lunedì 18 marzo 2019



MONZA, UNA POLTRONA PER DUE


Risultati immagini per UNA POLTRONA PER DUE

SPETTACOLARE G.P D'ITALIA,  DOPO AVER ESAMINATO , VIVISEZIONATO , PASSATO AI RAGGI X PER ORE  LA VOLATA FINALE  I GIUDICI NON ARRIVANO AD UN VERDETTO DEFINITIVO  E LA VITTORIA DEL  GRAN PREMIO  DI MONZA VIENE ASSEGNATA CON UN EX ACQUEO A MICHELE ARBORETO E  ALAIN PROST, TRULLI STRAPPA 4 PUNTI AL COMPAGNO DI SCUDERIA , MENTRE  IRVINE  A CAUSA DI UNA PESSIMA PRESTAZIONE PERDE  PUNTI IMPORTANTI DAI PRIMI DUE DELLA CLASSIFICA E VEDE  INSIDIATA LA SUA TERZA POSIZIONE DA  STEWART , PATRESE E SCHUMACHER. CONTINUA IL DOMINIO DELLA SCUDERIA MARGHERITA NELLA CLASSIFICA COSTRUTTORI, SEMPRE ULTIMO ZANARDI, MA ANCHE LUI VEDE INSIDIATA LA SUA POSIZIONE DAL MITICO GABBIA/COLLINS, ALTRA SFIDA DA SEGUIRE E QUELLA TRA IL VIKINGO FABBE ALIAS B.SENNA E L'ISTRIONICO UOMO RAGNO ALIAS VILLENEUVE, IL PRIMO ABITUATO A FREDDI RIGORI DELL'INVERNO SVEDESE DOPO AVER MINACCIATO SFRACELLI PARE UN ORSO IN LETARGO, IL SECONDO ABITUATO AD ALCOVE BOLLENTI INSIEME AD ALTRETTANTO BOLLENTI ROSSE ,
Risultati immagini per ALCOVA BOLLENTE
LE ROSSE ALCOVE  DELL'UOMORAGNO

DOPO AVER PROMESSO UNA STAGIONE STREPITOSA I DUE SEMBRANO ORA LOTTARE PER UN POCO ONOREVOLE DECIMO POSTO.




UTENTE PILOTA A B C A S M 7 F A G G U B I S R G U M B E
1 GABBIA73 COLLINS 4 2 0 5 0 7 7 0 1 2 5 15 2 4






54
2 KEKKO82 IRVINE 20 7 15 13 5 2 15 15 12 9 17 5 8 3






146
3 EDOARDO66 ZANARDI 6 4 1 1 11 3 0 0 4 0 12 2 0 9






53
4 GURZO72 ALBORETO 7 3 6 9 12 11 9 7 7 1 3 20 6 20






121
5 MAD DAVIJ A. SENNA 17 20 11 7 2 9 10 10 0 3 12 11 10 8






130
6 GIUPIDUE DE ANGELIS 9 10 2 0 0 11 0 5 12 5 1 1 1 6






63
7 ECCIUMAX PROST 9 6 9 3 7 6 3 2 17 11 10 0 15 20






118
8 FABBE76 B. SENNA 11 9 8 6 4 0 1 3 17 9 2 3 11 0






84
9 DELTORO HERBERT 15 12 17 20 6 15 8 9 20 20 10 9 20 7






188
10 SONSCARSO TRULLI 13 17 20 8 10 9 17 11 17 13 13 6 17 11






182
11 ANROSCI FANGIO 2 11 7 0 15 1 4 4 10 0 7 11 4 2






78
12 MAD BAND ASCARI 5 1 3 2 10 4 2 15 2 6 0 12 0 2






64
15 EMILIANOS STEWART 10 8 10 11 3 13 20 7 8 4 6 17 8 13






138
16 MATTPERLA PATRESE 3 15 13 13 20 6 11 12 3 13 8 8 6 12






143
27 UOMORAGNO VILLENUEVE 1 5 5 4 15 0 13 8 10 7 4 4 13 5






94
28 BILASER SHECKTER 13 13 4 11 1 20 5 2 0 15 20 8 9 15






136
62 SHEVA82 SCHUMACHER NP NP 12 15 17 17 12 17 7 17 0 15 3 10






142
63 ALDOBA47 MANSELL NP NP NP 20 8 13 6 20 7 11 15 0 12 0






112



























SCUDERIA






















gabbia/kekko ALPHA TEMA 24 9 15 18 5 9 22 15 13 11 22 20 10 7






200

gurzo/edo BLU BROTHERS 13 7 7 10 23 14 9 7 11 1 15 22 6 29






174

giupy/mad.da LOTUS 26 30 13 7 2 20 10 15 12 8 13 12 11 14






193

fabbe/eccium MC DONALD 20 15 17 9 11 6 4 5 34 20 12 3 26 20






202

d.toro/sonsca MARGHERITA 28 29 37 28 16 24 25 20 37 33 23 15 37 18






370

anrosci/madb RED BLU RACIN 7 12 10 2 25 5 6 19 12 6 7 23 4 4






142

emilian/mperl VODKASAUBER 13 23 23 24 23 19 31 19 11 17 14 25 14 25






281

bilas/uomragn RED JET 14 18 9 15 16 20 18 10 10 22 24 12 20 20






228

sheva82/aldoba POLPETTON NP NP 12 35 25 30 18 37 14 28 15 15 15 10






254


 PROSSIMA TAPPA SINGAPORE

NTESI

NomeMarina Bay Street Circuit
SedeSingapore, Repubblica di Singapore
TipologiaStradale
Edizioni disputate9
Giri gara61
Lunghezza circuito5,065 Km
Numero curve23
Lunghezza gara308,828 Km
Giro record1'45"008
Detentore recordLewis Hamilton,Mercedes, 2017

L'edizione inaugurale del 2008 è coincisa con il primo Gran Premio della storia corso in notturna: l'impianto di illuminazione, composto da 1.600 proiettori e installato sulle strade normalmente aperte al traffico, è potente e riesce a replicare una corretta visibilità diurna. Proprio in quell'anno si è verificato lo scandalo che ha di fatto estromesso Flavio Briatore dalla Formula 1 (e concluso con un accordo stragiudiziale tra la Federazione, il manager italiano e l'allora responsabile tecnico della Renault Pat Symonds): Nelson Piquet jr. andò deliberatamente a muro per favorire la vittoria del compagno di squadra Fernando Alonso. Modificato leggermente nel 2009 e nel 2013 (alla curva 10) per favorire i sorpassi, è un circuito tendenzialmente lento: il miglior punto per sorpassare è Memorial Corner (curva 7), a patto di arrivarci con un buon abbrivio determinato da una traiettoria impeccabile nella curva precedente, mentre le due curve sinistrorse che immettono sul breve rettilineo d'arrivo vanno raccordate con attenzione per non uscire di traiettoria o di pista. In quest'ultimo caso, tuttavia, vi sono vie di fuga decisamente ampie per un circuito cittadino. Nel 2015, terza e ultima vittoria stagionale (nonché quarta in carriera a Singapore) per Vettel su Ferrari, autore anche della pole position (interrompendo l'egemonia Mercedes che durava d 23 gare e il digiuno Ferrari, che non partiva al palo da 61 Gran Premi); secondo posto per Ricciardo (Red Bull) a meno di 2” e terzo per Raikkonen. A disagio le Mercedes, con Rosberg quarto e Hamilton ritirato per un problema all'acceleratore ma ancora saldamente in testa al Mondiale. 


3 commenti:

  1. Tutta colpa della ROSSA....Un vero peccato mollare l'osso, quando oramai si pensava di averlo preso....Come diceva il mio mitico amico TRAP...Non dire GATTO se non ce l'hai nel sacco !!!....Ed io purtroppo ho rallentato per via di certe ROSSE troppo simpatiche (Il mio amico/nemico FABBE non so....Forse Ha avuto strani capogiri che non gli hanno permesso di essere al meglio durante le prove ed in gara ha avuto sintomi "bruni" vari...)...
    Comunque ci pensa il mio amico e compagno SHECKTER a tenere alto l'onore della scuderia: io mi accontento di posizioni di comodo, tanto la ROSSA è tranquilla e riposata...Poi si vedrà!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Dimenticavo faccio reclamo per mancanza di birre al via......

    RispondiElimina